Newsweek e il futuro dell’editoria

Lo storico settimanale Newsweek ha dichiarato la sua imminente “fine” o meglio, il suo nuovo inizio: il 31 dicembre 2012 sarà infatti pubblicato il suo ultimo numero in edicola! Anche il Newsweek, come numerose altre testate locali statunitensi, passerà alla versione esclusivamente digitale. Il Newsweek Global, così si chiamerà la versione on-line, avrà una singola edizione internazionale e l’accesso sarà possibile solo con il pagamento di un abbonamento.

A determinare la chiusura della versione cartacea è stato il calo degli introiti della pubblicità, anche  a fronte di un forte incremento dei lettori su dispositivi quali mobile e tablet, arrivati nei soli Usa a 70 milioni. Da un recente studio del PewResearchCenter emerge, infatti, che il 39% degli americani dichiara di informarsi attraverso il web.

A questo punto, le difficoltà e le incertezze economiche del settore, ormai evidenti in Usa, sembrerebbero scrivere il futuro dell’editoria internazionale, ovvero la sua progressiva e inarrestabile migrazione dal mezzo cartaceo, al mezzo digitale.

Questa voce è stata pubblicata in Editoria. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.