Elezioni Amministrative 2017: le campagne elettorali sulle testate Citynews

Anche quest’anno, maggio è mese di campagne elettorali in molte città italiane. Le Elezioni Amministrative sono infatti imminenti: l’11 giugno sono chiamati alle urne i cittadini di 1.021 comuni, 25 capoluoghi di provincia e 4 di regione (Palermo, Genova, Catanzaro e L’Aquila). Si voterà per eleggere sindaci, consiglieri comunali e consiglieri circoscrizionali, e il ballottaggio si terrà il 25 giugno.

Com’è ormai abitudine da diversi anni, i partiti politici e i singoli candidati alle poltrone di Sindaco si preparano a darsi battaglia sul web. Le campagne elettorali dell’ultimo decennio hanno infatti trovato nella rete uno dei principali strumenti di comunicazione, e la natura prettamente locale delle Amministrative spingerà gli attori politici, come già successo lo scorso anno, a rivolgersi alle testate del Gruppo Editoriale Citynews per ottenere visibilità.

Le Elezioni Amministrative del 2016 videro infatti un vero e proprio boom di campagne sui quotidiani del nostro Gruppo.

albano_mobNel capoluogo di Brindisi, un anno fa, il candidato del PD Vincenzo Albano si è rivolto a BrindisiReport, per dare il via alla sua campagna elettorale. Il primo flight di una settimana è stato erogato fra il 9 e il 15 maggio e si è avvalso del formato Secondo Medium Rectangle desktop. Il formato impiegato per il secondo flight della campagna è stato invece il Primo Medium Rectangle mobile, ospitato nelle pagine di BrindisiReport dal 28 maggio al 3 giugno.

A dare battaglia ad Albano è stato l’altro candidato brindisino, Nando Marino, appoggiato da un’ampia coalizione di partiti del centro-sinistra. Sempre su BrindisiReport, Marino ha avviato una campagna di 23 giorni, fra maggio e giugno, che si è avvalsa di due formati a seconda del device di destinazione: il Primo Medium Rectangle per il mobile e l’Half Page per il desktop.

matino_desk
sovrani_mobQuesti ultimi due formati hanno contraddistinto anche la campagna elettorale di Angelo Tripodi, candidato sindaco della destra di Latina, che sulle pagine di LatinaToday ha lanciato la sua campagna dal 27 maggio al 3 giugno 2016. La visibilità col formato Primo Medium Rectangle mobile è stata suddivisa in due flight.

LatinaToday ha dato spazio anche alla candidata Marilena Sovrani, sostenuta dalle liste Latina Popolare e Marilena Sovrani Sindaco. La campagna della Sovrani, erogata fra il 23 maggio e il 3 giugno, ha utilizzato il Primo Medium Rectangle per il mobile e il Large Rectangle per raggiungere gli elettori su desktop.

tripodi_desk
mardegan_mobStefano Mardegan, candidato a Milano con la lista “Noi X Milano – Mardegan Sindaco”, per la sua campagna elettorale dal 21 maggio al 3 giugno su MilanoToday ha scelto il Primo Medium Rectangle sia per desktop che per mobile.

L’avversario di Mardegan, Marco Osnato, candidato di Fratelli d’Italia, ha optato invece per il formato Secondo Small Rectangle per il solo desktop, erogato sulle pagine di MilanoToday per due settimane, dal 21 maggio al 3 giugno.

osnato_desk
Ci spostiamo a Fiorenzuola, in provincia di Piacenza, dove il candidato sindaco della lista “Noi per Fiorenzuola”, Giuseppe Brusamonti, ha pianificato su IlPiacenza la sua campagna elettorale della durata di 11 giorni. Dal 24 maggio al 3 giugno dello scorso anno, la comunicazione di Brusamonti ha adoperato il formato Half Page nella versione desktop del quotidiano emiliano del Gruppo Citynews.

fiorenzuola_desk
ravenna_mobA Ravenna, ricordiamo la campagna elettorale di Alvaro Ancisi, candidato al Consiglio Comunale della “Lista per Ravenna”, che ha avuto luogo sulle pagine di RavennaToday dal 24 maggio al 3 giugno. Il formato scelto per la campagna sulla versione mobile è stato il Primo Medium Rectangle, mentre sulla versione desktop è stata adottata la Pushbar.

ravenna_desk
ciconte_mobUn’altra battaglia elettorale ha avuto luogo sulle pagine di TorinoToday fra Angela Ciconte, capolista del Popolo della Famiglia, e Roberta Siciliano candidata dell’UDC.

La campagna della Ciconte si è avvalsa di inserzioni video col formato Primo Medium Rectangle sia su desktop che su mobile. Tali inserzioni sono state ospitate sulla testata torinese di Citynews fra il 28 maggio e il 3 giugno.

La campagna della Siciliano, l’altra candidata torinese, è stata suddivisa in tre flight, compresi fra il 27 aprile e il 25 maggio, per un totale di 29 giorni. Il formato della campagna, utilizzato sia per il desktop che per la versione mobile, è stato il Secondo Medium Rectangle.

siciliano_desk
Appare dunque chiaro come, negli ultimi anni, le campagne elettorali basate su affissioni e TV hanno fatto sempre più spazio alla crescente centralità delle nuove tecnologie della comunicazione che puntano sulla creatività e l’interattività dei media digitali per attirare l’attenzione e dialogare con il pubblico.

In questo quadro, le testate del Gruppo Editoriale Citynews rispondono perfettamente alle necessità di una strategia di comunicazione elettorale a base locale che si rivolge ad elettori di età, estrazione sociale e livello di istruzione molto eterogenee, ma tutti comunque sempre più “connessi” e “digitali”.

Questa voce è stata pubblicata in Case History. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.