La Stagione Teatrale riparte dai quotidiani Citynews

L’inizio della nuova stagione teatrale 2017/2018 è alle porte e, come ormai d’abitudine, i più importanti Teatri italiani si apprestano a pianificare le loro campagne abbonamenti sulle testate del Gruppo Editoriale Citynews.

Sono molti i teatri, in tutto il territorio nazionale, che hanno deciso di veicolare la propria comunicazione sulle testate Citynews e alcuni di loro hanno deciso di sottoscrivere accordi di cambio merce, dando disponibilità al nostro Gruppo per la rivendita di abbonamenti o biglietti a prezzi di promozione sulla piattaforma e-commerce Citynews Shop.

Quirino_mobUn esempio di questo genere di accordi è quello che ha visto come protagonista il Teatro Quirino – Vittorio Gassman di Roma, situato nel centro storico della città, nei pressi di Fontana di Trevi. Il Quirino, che aveva già chiuso un accordo simile con RomaToday per la scorsa stagione, ha rinnovato l’accordo per la stagione 2017/2018 inserendo nel cambio merce anche un quantitativo limitato di abbonamenti, oltre ai biglietti dei singoli spettacoli della prossima stagione. I lettori di RomaToday potranno così acquistarli a prezzi scontati sulla piattaforma di e-commerce Citynews Shop.

Per la stagione 2017/2018, così come per quella precedente, il Quirino ha pianificato la propria visibilità con l’utilizzo del formato Secondo Large Rectangle nella Home Page desktop e del Secondo Medium Rectangle nella versione mobile del quotidiano RomaToday.

Quirino_dsk
Eurp_mobIl Teatro EuropAuditorium di Bologna ha chiuso diversi accordi con BolognaToday per promuovere i propri spettacoli durante la stagione 2016/2017.

Uno di questi ha avuto come oggetto della promozione lo spettacolo il Principe abusivo, con Alessandro Siani e Christian De Sica, la cui campagna è stata erogata con il formato Skin all device, per 14 giorni, e con il Secondo Large Rectangle nella versione desktop del quotidiano emiliano, per 10 giorni.

Anche il Tour dei comici di Made in Sud è stato ospite del teatro emiliano e ha avuto lo stesso tipo di visibilità sulle pagine di BolognaToday.

MAde_dsk
Modena_mobSpostandoci a Modena, il Teatro Comunale della città emiliana ha scelto le pagine di BolognaToday, ModenaToday e ParmaToday per promuovere la propria stagione teatrale 2016/2017.

I formati scelti per l’erogazione della campagna, dal 26 aprile al 3 maggio 2017, sono stati il Large Rectangle nella versione desktop e il Masthead in quella mobile dei tre quotidiani del Gruppo Editoriale Citynews.

Modena_dsk
Trieste_mobIl Teatro Verdi di Trieste ha terminato da pochi giorni la propria campagna di lancio per la stagione 2017/2018 sulle pagine di TriestePrima e UdineToday.

I formati utilizzati per due flight da 10 giorni ciascuno, sono stati il Secondo Medium Rectangle nella versione mobile e la Pushbar in quella desktop dei due quotidiani friulani del Gruppo Editoriale Citynews.

Trieste_dsk
Le_Terrazze_mobMolti Teatri hanno scelto le testate locali Citynews per dare visibilità anche alla loro programmazione estiva, optando in molti casi per una collaborazione in cambio merce con Citynews Shop.

Questa è stata, ad esempio, la scelta del Teatro Tirso de Molina che per il suo evento estivo, Le Terrazze Festival, rassegna di spettacoli comici ospitati presso le Terrazze dell’Eur nel Palazzo dei Congressi di Roma, ha promosso la manifestazione con una campagna di 15 giorni attraverso il formato Masthead all device sulle pagine di RomaToday.
Sulla piattaforma Citynews Shop sono stati venduti biglietti, a prezzi scontati, per le serate di Enrico Montesano, Riccardo Rossi e Antonio Giuliani, solo per citare alcuni tra i grandi comici in cartellone.

Le_Terrazze_dsk
LeoAmici_mob
La stessa strategia comunicativa è stata adottata dal Teatro Leo Amici di Monte Colombo, in provincia di Rimini, che ha lanciato, a luglio,  una campagna sulle pagine di RiminiToday per promuovere lo spettacolo Sicuramente Amici, lo storico musical che torna sul palco a 30 anni dal suo debutto.

I formati scelti sono stati il Secondo Large Rectangle nella Home Page desktop e la Skin nella versione mobile del quotidiano romagnolo del Gruppo Editoriale Citynews.

LeoAmici_dskL’intrattenimento culturale, in tutte le sue forme, ormai passa per i canali digitali e questo dato di fatto spinge già da alcuni anni i teatri a investire su tali mezzi. In tutto il territorio nazionale, i teatri, dai più grandi e prestigiosi a quelli più piccoli e di nicchia, investono sul web per promuovere i loro singoli spettacoli o i loro cartelloni stagionali. E in tutti i casi il loro scopo è raggiungere ovviamente un target ben preciso e localizzato, sia territorialmente (i residenti nella loro città) che culturalmente (gli amanti del teatro e in generale tutti coloro che si interessano agli eventi culturali della  città).

La visibilità sulle testate del Gruppo Citynews ideata per i Teatri della nostra penisola, assicura il raggiungimento di entrambi gli obiettivi, grazie alla precisa geolocalizzazione degli utenti e all’utilizzo dei Canali Eventi delle testate (“Cosa fare in città“), capaci di raggiungere in modo mirato il target di riferimento. L’aggiunta del potente strumento costituito da Citynews Shop, a questo pacchetto di mezzi e modalità di comunicazione, rende il Gruppo Editoriale Citynews ancora più vantaggioso e performante per i partner che operano nel settore dell’intrattenimento e della cultura.

Questa voce è stata pubblicata in Case History. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.