Il boom delle Iniziative Speciali sulle testate Citynews

Nell’ultimo anno le testate del Gruppo Editoriale Citynews hanno registrato un eccezionale incremento degli investimenti pubblicitari indirizzati alle Iniziative Speciali.  Il trend relativo a questi particolari ed efficaci strumenti di comunicazione è in crescita costante già dal 2015 sui quotidiani del nostro gruppo, ma in questo ultimo anno possiamo parlare di un vero e proprio boom. Il tasso di incremento dal 2015 al 2016 è infatti del 146%.

Gran parte del merito di questo risultato va di certo al Team interno di Citynews dedicato alle Iniziative Speciali, grazie al quale il nostro Gruppo Editoriale è riuscito, meglio che in passato, ad offrire ai propri Partner progetti personalizzati e ideati su misura delle loro esigenze di comunicazione e di visibilità, integrando in modo customizzato pianificazioni di visibilità display, con strategie di endorsement editoriale, fornitura di branded content, native advertisement e attività sui social media.

Vediamo adesso alcuni casi esemplificativi delle varie tipologie di Progetti Speciali proposti e realizzati da Citynews nel corso del 2016.

Pepegrill: il Progetto Speciale Native
Le Iniziativi Speciali basate sul Native Advertising sono tra le più frequenti sulle testate Citynews. Nella sua accezione più ampia, il Native Advertising comprende tutti quei formati pubblicitari che hanno la caratteristica fondamentale di non interrompere l’attività degli utenti, poiché assumono le sembianze del contenuto in cui sono posizionati, diventandone parte integrante e amplificandone il significato.

I formati di Native Adv hanno quindi caratteristiche ben precise:

– Hanno la forma del contesto in cui sono inseriti;
– Sono rilevanti per gli utenti;
Non interrompono il processo di fruizione dei contenuti;
– Sono ottimizzati per tutti i dispositivi e le piattaforme.

Grazie a questo approccio non invasivo la Pubblicità Nativa permette agli inserzionisti di ottenere il massimo vantaggio dall’esposizione del proprio messaggio.

Per Pepegrill il Team Iniziative Speciali di Citynews ha realizzato un Progetto basato su un vero e proprio articolo di stampo editoriale, pubblicato sulla testata nazionale Today.it, che aveva lo scopo di presentare l’azienda e il suo prodotto, partendo da un incipit che fosse intrigante per l’utente.

pepe_1
L’incipit è stato studiato per contestualizzare la call-to-action del cliente, partendo da un approccio laterale e funzionale.

Il sito di Pepegrill veniva raggiunto tramite creatività display inserite in monografico nell’articolo e tramite link testuali.  Per dare visibilità al Native Article, Citynews ha inoltre realizzato un Box Native All Device su RomaToday e MilanoToday. Cliccando sul Box gli utenti venivano indirizzati direttamente all’articolo.

pepe_2

Infine, Citynews ha pubblicato un Post Sponsorizzato sulla fan page di Today.it per garantire al Native una visibilità completa e, mediante una specifica profilazione, di raggiungere con estrema precisione il target di Pepegrill.

Bus Company: il Progetto Speciale Blog
Una tipologia di Progetto Speciale, simile a quella appena presentata si basa sulla creazione di un vero e proprio Blog, che, a differenza del semplice Native Article, viene però gestito in totale autonomia dal Partner commerciale di Citynews. Un esempio di particolare successo è quello rappresentato dal Progetto ideato e realizzato da Citynews per Bus Company, al quale è stata offerta la possibilità di aprire un Blog on line, “Profili di Viaggio”, su TorinoToday.

bus_1
L’obiettivo del Blog era quello di dare maggior visibilità al Cliente attraverso la pubblicazione di articoli inerenti i servizi erogati e il mondo dei trasporti in generale, redatti e gestiti direttamente da Bus Company. Molti degli articoli riguardanti le iniziative e i servizi organizzati dall’azienda, contenevano inoltre video e foto gallery.

bus_2
Per dare visibilità al Blog, Citynews ha pubblicato uno Small Rectangle in Home Page Desktop e un Secondo Medium Rectangle Mobile sulle pagine di TorinoToday per 168 giorni. Cliccando sui banner gli utenti venivano direttamente indirizzati sull’home page del Blog. Infine, Citynews ha rafforzato la visibilità offerta a Bus Company attraverso la pubblicazione di 1 Post Sponsorizzato al mese per 12 mesi sulla Fan Page di TorinoToday, in modo da veicolare anche su Facebook gli articoli pubblicati nel Blog “Profili di Viaggio”.

Regione Friuli Venezia Giulia: il Progetto Speciale Contratto di Servizio
Il Contratto di Servizio rivolto alla Pubblica Amministrazione e ad Enti Pubblici in generale è probabilmente la tipologia più “antica” di Iniziative Speciali proposte dal Gruppo Citynews. Il grande vantaggio di questa soluzione è quello di offrire alla Pubblica Amministrazione la possibilità di raggiungere con le proprie comunicazioni un numero molto più elevato di cittadini rispetto a quello che di solito raggiunge attraverso i propri siti web istituzionali.

Il Progetto che vede protagonista la Regione Friuli Venezia Giulia rimane uno tra i più riusciti in questa categoria, tanto che è stato rinnovato per due anni di seguito.

Citynews ha realizzato un canale dedicato, intitolato “REGIONE FVG Informa”, pubblicato su TriestePrima e contenente notizie elencate in ordine temporale e raggiungibili dalla pagina indice.

friuli_1friuli_2La sidebar del canale è completamente personalizzata in base alle esigenze della Regione e contiene link diretti alle pagine del sito della Regione, ai servizi on line, alla sezione Bandi e Finanziamenti.

Gli articoli sono pubblicati automaticamente grazie all’implementazione, all’interno del canale, dei Feed Rss del sito della Regione. La piattaforma consente inoltre la pubblicazione di immagini e video. L’intero canale è stato inoltre personalizzato con una Skin on line per tutta la durata del contratto, con link diretto al sito della Regione.

Per dare visibilità al canale “REGIONE FVG Informa”, Citynews ha utilizzato uno Small Rectangle Informativo, presente sulle Home Page di TriestePrima e UdineToday, che fa visualizzare ai lettori, in modo dinamico, tramite Feed Rss, i titoli delle ultime notizie inserite nel canale.

Inoltre, Citynews ha scelto anche il Medium Rectangle, presente sulle Home Page delle versioni mobile di TriestePrima e UdineToday, per veicolare anche sul mobile il canale “REGIONE FVG informa”.

Per dare un’ulteriore visibilità al canale, Citynews ha completato la sua offerta attraverso la promozione sulle fan page di TriestePrima e UdineToday di un articolo a settimana pubblicato sul canale “REGIONE FVG Informa”.

friuli_3
McArthur Glen: il Progetto Speciale Canale Eventi
Concludiamo questa rapida sintesi con una tipologia di Progetto Speciale molto apprezzata dai Partner commerciali di Citynews che hanno avuto modo di sperimentarla, cioè quella che si basa sull’utilizzo dei Canali Eventi delle testate del nostro Gruppo Editoriale.

mcarthur_1
Il Progetto realizzato per McArthur Glen da NapoliToday è sicuramente uno degli esempi più chiari e di maggior successo. L’obiettivo di partenza era quello di destagionalizzare le presenze dei consumatori all’interno dell’Outlet McArthur Glen La Reggia. Per questo motivo Citynews ha deciso di fare leva sui brand presenti nell’Outlet che effettuano promozioni al di fuori dei classici periodi degli sconti stagionali.

Citynews ha così proposto innanzitutto l’inserimento di un box pubblicitario, collegato al sito dell’Outlet, in tutti i canali di NapoliToday. Il formato utilizzato è stato il Large Rectangle.
Inoltre, è stato creato un Canale Eventi personalizzato contenente l’elenco completo di tutti gli eventi organizzati dall’Outlet McArthur Glen La Reggia.

mcarthur_2
La sidebar del Canale è stata completamente personalizzata in base alle esigenze dell’Outlet, e ha ospitato Box con rotazione dei marchi in promozione, il Riepilogo Eventi, la Mappa, i Contatti e altre informazioni utili.

Per dare visibilità al Canale Eventi McArthur La Reggia, Citynews ha pubblicato, per tutta la durata del contratto, uno Small Rectangle sulle Home Page di NapoliToday, SalernoToday e LatinaToday, direttamente collegato all’home page del Canale, ed ha infine fornito un sostanzioso supporto social attraverso la fanpage Facebook di NapoliToday.

mcarthur_3

Pubblicato in Corporate | Lascia un commento

La pubblicità online torna in positivo a novembre: +1%

Traina il mobile che chiude il mese a +70,2% sullo stesso mese 2015. Galantis di FCP-Assointernet: “Sarà il dato di dicembre, data la rilevanza del suo importo nel 2015, a fornirci gli elementi per un consuntivo definitivo”.

Cambia il vento per la raccolta pubblicitaria online. Dopo mesi di dati negativi, il mercato, secondo l’ultimo report pubblicato da FCP-Assointernet, a novembre 2016 torna a un rincuorante segno più.

Escludendo search e social, non rivelati dall’Osservatorio Federazione Concessionarie Pubblicità operative online, il mese chiude con un bilancio totale a +1% sullo stesso periodo 2015.

Nello specifico, il web registra un -3,7%, ma mobile e tablet archiviano il mese rispettivamente a +70,2% e a +50,7%.
Bene anche il comparto Smart TV/Console, mezzi la cui raccolta è crescita del 3,3%.

fcp-assointernet-novembre2016
giorgio-galantis-presidente-fcp-assointernet-315x474A novembre sul perimetro digital monitorato dall’Osservatorio FCP-Assointernet torna il segno positivo. Un risultato significativo, su un mese importante considerando che nel 2015 novembre ha pesato per il 10% del totale fatturato annuo ed è a oggi il più rilevante del 2016. Con l’eccezione del Web, che riduce comunque il passivo rispetto ai mesi precedenti, registriamo una crescita per tutti i device, particolarmente consistente per il Mobile, che raddoppia il suo fatturato progressivo rispetto allo scorso anno”, commenta il Presidente FCP-Assointernet, Giorgio Galantis.

Il dato di dicembre, data la rilevanza del suo importo nel 2015, ci fornirà gli elementi per un consuntivo definitivo”, spiega ancora il Presidente, “anche alla luce dei molteplici fattori che in quest’ultima parte dell’anno stanno influenzando l’andamento del mercato pubblicitario nel suo complesso”.

Fonte: Teresa Nappi – Engage.it – 22/12/2016

Pubblicato in Web Marketing | Lascia un commento

Le grandi Fiere d’Italia scelgono i quotidiani Citynews

Gli Eventi Fieristici hanno sofferto meno di altri settori la crisi economica che abbiamo attraversato in questi ultimi anni e la riprova sta nella grande quantità di Fiere locali presenti e attive in tutte le regioni italiane, molte delle quali organizzano anche più di un evento all’anno nel proprio territorio.

Un’ulteriore prova della “salute” del settore fieristico è la grande quantità di investimenti pubblicitari che molti di questi eventi riescono a produrre per la propria comunicazione. E molti di questi investimenti hanno riguardato direttamente il Gruppo Editoriale Citynews e le sue testate provinciali.

udine_mobL’evento che più di recente ha utilizzato le testate Citynews per la propria comunicazione è un’importante Fiera che ha anticipato l’atmosfera natalizia di quasi un mese. Si tratta della 28ª edizione di Idea Natale, tenutasi dal 24 al 27 novembre presso la Fiera di Udine, e che ha regalato ai propri visitatori un programma non solo ricco di tanti appuntamenti, ma anche capace di sorprendere, di accontentare e incuriosire adulti e bambini, coloro che vogliono creare con le proprie mani qualcosa di personale da mettere sotto l’albero e sulla tavola delle feste, coloro che amano i libri, la lettura e il piacere dell’incontro. L’edizione scelta per la campagna di una settimana (dal 21 al 27 novembre) è stata ovviamente UdineToday, mentre il formato utilizzato è stata la Skin sia nella versione desktop che in quella mobile del quotidiano friulano di Citynews.
udine_dsk
roma_mobQuasi in contemporanea con Idea Natale, si è svolto a Roma un evento altrettanto importante anche se di natura decisamente differente: Iran Country Presentation, la prima fiera iraniana fuori dall’Iran del dopo-sanzioni, ha avuto luogo dal 22 al 26 novembre presso la Fiera di Roma. L’iniziativa, organizzata in collaborazione con Iran International Exhibition, ha coinvolto le realtà istituzionali iraniane che vogliono dimostrare l’esistenza del nuovo corso e ha visto la partecipazione di ministeri chiave del nostro Paese (Industria, Affari Esteri, Agricoltura e Turismo), assieme alle principali aziende private iraniane e italiane. La Fiera di Roma ha scelto le pagine di RomaToday per promuovere il prestigioso evento, lanciando una campagna di una settimana che ha visto l’utilizzo della Skin nel Canale Eventi, sia nella versione desktop che in quella mobile del quotidiano capitolino di Citynews.roma_dsk
milano_mobSempre nella seconda metà di novembre si è svolta a Milano, presso Fieramilanocity, l’edizione 2016 del salone del giocattolo G! Come Giocare. Sono stati tre giorni di divertimento, da venerdì 18 a domenica 20 novembre 2016, per tutti quelli in cerca di idee in vista del Natale o delle novità più divertenti in tema di giochi da condividere nelle serate d’inverno in famiglia. A G! come Giocare sono stati presenti oltre cento espositori provenienti dall’Italia e dall’estero: trenini, piste di automobiline, peluches e bambole, videogiochi, costruzioni, giochi da tavolo, dai classici alle ultime proposte interattive. La Fiera di Milano ha scelto ancora una volta MilanoToday per promuovere questo importante appuntamento, con una campagna di 10 giorni che ha visto l’utilizzo della Pushbar nella versione desktop e del Primo Medium Rectangle sia nella versione desktop che in quella mobile della testata milanese del Gruppo Citynews.

milano_dsk
umbria_mobIl mese di novembre ha visto la comunicazione di un altro importante evento fieristico essere veicolata attraverso le edizioni Citynews. Parliamo della 23ª edizione di Umbria Sposi, svoltasi presso Umbriafiere di Bastia Umbra, in provincia di Perugia, dal 18 al 20 novembre. I risultati ottenuti in tanti anni di accurato lavoro, consolidano questa manifestazione come evento di riferimento per l’intero Centro Italia: la più grande vetrina delle idee e delle occasioni per gli sposi, la fiera del bello e dell’eleganza concepita per soddisfare ogni esigenza per le nozze e per offrire soluzioni qualificate per organizzare con stile qualsiasi ricorrenza da festeggiare.

Umbria Sposi è stata in campagna per 14 giorni sulle pagine di PerugiaToday, dal 6 al 19 novembre, utilizzando la Skin sia nella versione desktop che in quella mobile, oltre la pubblicazione di un Post Sponsorizzato sulla fanpage Facebook del quotidiano umbro.
umbria_dsk
tatuaggio_mobSpostiamoci di nuovo in Lombardia, per l’esattezza a Chiuduno in provincia di Bergamo, dove troviamo Tattoo week-end, il festival del tatuaggio, giunto alla settima edizione che si è tenuta sabato 29 e domenica 30 ottobre al Centro Fiera di Chiuduno. Un week-end all’insegna di tanta musica, buona birra, spettacoli e divertimento: alla kermesse hanno partecipato 150 tatuatori di alto livello da tutta Italia e dall’estero e 16 birrifici artigianali. Tattoo week-end ha scelto le pagine di MilanoToday e BresciaToday per veicolare la propria comunicazione, utilizzando, per un totale di 19 giorni, il Primo Medium Rectangle nelle versioni mobile e il Large Rectangle e la Pushbar nelle versioni desktop dei due quotidiani lombardi del Gruppo Citynews.

tatuaggio_dsk
Restiamo ancora nel mese di ottobre per citare un altro prestigioso evento fieristico che ormai da molti anni utilizza le pagine di RomaToday per la propria promozione. Si tratta dell’Anteprima 2017 di Roma Sposa, che si è svolta dal 6 al 9 ottobre al Palazzo dei Congressi dell’EUR. Anteprima Roma Sposa è l’appuntamento fieristico che anticipa l’evento Roma Sposa di questo gennaio 2017, per mostrare in anteprima le novità ed i trend in tutte le categorie merceologiche che si occupano del fantastico mondo delle nozze, con le firme più prestigiose della moda-sposa, della fotografia, della ristorazione, dei viaggi, delle liste e ancora di tutto quello che serve a rendere indimenticabile il giorno del SI’.

Anteprima Roma Sposa è stata in campagna su RomaToday per una settimana, dal 3 al 9 ottobre, utilizzando la Skin nella versione desktop del quotidiano Citynews della Capitale. Una identica campagna è prevista dal 16 al 22 gennaio per il lancio di Roma Sposa 2017.
romasposa
Concludiamo con un altrettanto prestigioso evento fieristico che anche quest’anno è stato protagonista, tra agosto e settembre, sulle pagine delle testate pugliesi e campane del Gruppo Editoriale Citynews. Si tratta della 80ª Fiera del Levante, tenutasi a Bari dal 10 al 18 settembre, che ha deciso di lanciare la propria campagna di comunicazione su BariToday, FoggiaToday, BrindisiReport, LeccePrima, NapoliToday, SalernoToday e AvellinoToday, dal 25 agosto al 6 settembre, utilizzando il Masthead nella versione desktop delle sette testate del Gruppo.

Tra le novità dell’edizione di quest’anno della famosa e antica campionaria barese, hanno spiccano “In Italy” – Design in Puglia, dedicata all’esposizione di articoli di design e al contatto diretto con i progettisti dello stile; I Giardini del Levante, settore espositivo diffuso che offre soluzioni nell’architettura del verde, nella costruzione di giardini e nel green design; Bellezza Mediterranea, area espositiva dedicata ai prodotti per l’estetica, cosmesi, bellezza e fitness; Mediterranean Health & Beauty Show, evento organizzato da Cosmoprof Worldwide, piattaforma internazionale per il business della cosmetica e del benessere; Il Mondo Creativo, la fiera riservata alla creatività per tutti gli amanti dell’hobbistica e del fai-da-te.

levante_dsk

Come abbiamo visto, sono sempre di più gli eventi e i saloni fieristici di vario genere che scelgono le testate del Gruppo Editoriale Citynews per la propria comunicazione. Questo forte interesse da parte delle Fiere presenti in tutte le regioni d’Italia dimostra ancora una volta come sia importante essere presenti e radicati nel territorio per poter raggiungere in modo diretto ed efficace il target specifico e geolocalizzato richiesto dall’inserzionista. Nel caso di grandi eventi fieristici, ovviamente, tutto questo è ancora più importante e Citynews diventa un partner preziosissimo in tutte le regioni del Paese in cui è presente con i propri quotidiani digitali.

 

Pubblicato in Case History | Lascia un commento

Gli Istituti di Credito comunicano sulle testate Citynews

Le Banche e gli Istituti di Credito in generale, che operano a livello locale su specifici territori provinciali o regionali del nostro Paese, si sono aperte da tempo e in modo strategico al digitale, e pianificano ormai da anni campagne di comunicazione sul Gruppo Editoriale Citynews.

pugliese_mobUna delle più recenti è quella che ha visto protagonista la Banca Popolare Pugliese sulle pagine di LeccePrima per 42 giorni, dal 30 novembre 2016 al 10 gennaio 2017. Il formato scelto è stato il Primo Medium Rectangle sia nella versione desktop che in quella mobile del quotidiano salentino di Citynews.

L’oggetto della campagna è stata la promozione del “Trasloco Conto”, l’offerta per i clienti che vogliono portare il proprio conto corrente in BPP a zero spese.

pugliese_dsk
La Banca di Piacenza è ormai un partner commerciale affezionato de IlPiacenza e anche nel 2016 ha pianificato più volte sul quotidiano emiliano del Gruppo Citynews. Dopo una prima campagna di una settimana ad aprile, che ha visto l’utilizzo del Primo Medium Rectangle desktop, la Banca di Piacenza è tornata sulle pagine de IlPiacenza per 14 giorni, tra fine settembre e metà ottobre, per promuovere il concerto della Banda “La Magiostrina” di Cortemaggiore, tenutosi il 21 ottobre a Palazzo Galli, in occasione della presentazione del volume “Taca banda” di Daniele Massa. In questo caso il formato scelto è stato il Large Rectangle nella versione desktop del quotidiano piacentino.

piacenza_dsk
cividale_mobSettembre è stato anche il mese della Banca Popolare di Cividale che ha pianificato una campagna di una settimana sulle testate del Gruppo Citynews presenti nel Triveneto: PadovaOggi, TrevisoToday, TriestePrima, VeneziaToday, VeronaSera e VicenzaToday. Il formato utilizzato è stato il Primo Medium Rectangle sia nelle versioni desktop che in quelle mobile dei quotidiani Citynews.

La campagna è stata incentrata sulla promozione del Contogreen, il conto deposito online ecosostenibile, con rendimento fino al 2,4%.

cividale_dsk
friuladria_mobRestiamo sempre nel Triveneto per parlare di un’altra campagna geolocal che ha utilizzato gli strumenti messi a disposizione dal Gruppo Citynews. Si tratta della comunicazione della Banca Popolare FriulAdria, che nel 2007 è entrata a far parte del nuovo gruppo bancario italiano guidato da Cariparma e controllato da Crédit Agricole. Tra marzo ed aprile del 2016, la Banca Popolare FriulAdria ha pianificato una lunga campagna di 35 giorni che ha avuto come oggetto la promozione dei propri Mutui.

I formati utilizzati sono stati il Primo Medium Rectangle, sia desktop che mobile, e l’invio di una DEM, mentre le testate scelte sono state UdineToday, TrevisoToday, VeneziaToday e VicenzaToday.

friuladria_dsk
dalba_mobLa Banca D’Alba di Torino ha scelto invece le pagine di TorinoToday per pianificare una lunga campagna, tra agosto e dicembre dello scorso anno, costituita da numerosi flight da 3 o 4 giorni ciascuno, per un totale di 31 giorni di visibilità. Il formato scelto è stato l’Interstitial, sia nella versione desktop che in quella mobile, oltre ad un Post Sponsorizzato sulla fanpage Facebook del quotidiano piemontese del Gruppo Editoriale Citynews.

L’oggetto di uno dei numerosi flight è stata la comunicazione dell’apertura della nuova filiale torinese di via Nizza.

dalba_dsk
carim_mobConcludiamo questa rapida carrellata con la Banca Carim che, esattamente un anno fa lanciava una campagna di 30 giorni sulle pagine di AnconaToday, BolognaToday, PerugiaToday, RavennaToday e RiminiToday, utilizzando il Secondo Medium Rectangle sia nelle versioni desktop che in quelle mobile dei cinque quotidiani Citynews.

L’oggetto della comunicazione era il nuovo Conto Multisconto, innovativa formula di conto corrente a canone decrescente con tanti servizi bancari e bassi costi di gestione.

carim_dsk
La scelta di visibilità delle Banche e degli Istituti di Credito locali appena menzionati fa pensare che sia ormai consolidato il trend che ha visto l’affermarsi dell’utilizzo da parte loro dei canali digitali per promuovere i propri prodotti finanziai e avere un rapporto diretto sul territorio con i risparmiatori, gli investitori e le piccole imprese. E per raggiungere al meglio questo obiettivo di comunicazione, la scelta di molti istituti bancari locali ricade con sempre più frequenza sui quotidiani del Gruppo Editoriale Citynews.

Pubblicato in Case History | Lascia un commento

I gioielli più preziosi sui quotidiani Citynews

Le gioiellerie più antiche e prestigiose delle maggiori città italiane sono state tra i primi investitori locali delle testate provinciali Citynews. Il Gruppo Editoriale, che conta attualmente 42 quotidiani digitali in altrettante province italiane, ha registrato infatti campagne di comunicazione per rinomate gioiellerie fin dai primi mesi della sua nascita. Passiamo dunque in rassegna soltanto i casi più importanti dell’anno appena trascorso.

ghidini_mobAd inaugurare, nel 2016, questo particolare “filone d’oro”, è proprio il caso di dirlo, della comunicazione pubblicitaria su Citynews è stata la Gioielleria Ghidini di Brescia, che, tra dicembre del 2015 e febbraio del 2016, ha pianificato una campagna di 22 giorni, con due flight distinti di 11 giorni ciascuno, su BresciaToday, utilizzando il Secondo Medium Rectangle nella versione desktop, il Large Mobile Banner e due Post Sponsorizzati sulla fanpage Facebook della testata lombarda del Gruppo Citynews.

ghidini_dsk
regina_mobNella prima metà di febbraio, con l’avvicinarsi della ricorrenza di San Valentino, si concentra la maggior parte della comunicazione riguardante questo particolare settore commerciale. Così è stato, lo scorso anno, anche per I Gioielli della Regina by Crisoro, l’outlet di grandi firme della gioielleria mondiale che con i suoi numerosi punti vendita tra Catania e Siracusa,  è ormai un leader di settore nella Sicilia orientale. I Gioielli della Regina hanno scelto dunque CataniaToday per veicolare, a febbraio del 2016, le proprie promozioni per San Valentino, con una campagna di 10 giorni che ha visto l’utilizzo della Skin e del Secondo Medium Rectangle sia nella versione desktop che in quella mobile del quotidiano etneo del Gruppo Citynews.
regina_dsk
bijoux_mobAnche a Monza troviamo, a  febbraio scorso, un altro esempio di promozione per San Valentino. Si tratta della campagna di Monza Bijoux Gioielli che ha sottoscritto con MonzaToday un accordo che ha previsto, oltre al flight per la festa degli innamorati, altri periodi di visibilità, per un totale di 42 giorni, fino a fine marzo 2016. Il formato utilizzato è stato il Secondo Medium Rectangle sia nella versione desktop che in quella mobile del quotidiano brianzolo del Gruppo Citynews.

bijoux_dsk
lavenoLe grandi gioiellerie continuano però a comunicare anche dopo San Valentino. A Foggia, ad esempio, a fine aprile dello scorso anno, la Gioielleria Laveno, da oltre sessant’anni sinonimo di qualità, eleganza e ricercatezza nella città pugliese, ha scelto le pagine di FoggiaToday per promuovere il proprio Wedding Event con Enzo Miccio, lanciando una campagna di quattro giorni che ha previsto l’utilizzo dell’Interstitial nella versione mobile del quotidiano del Gruppo Citynews.

Anche le grandi aziende nazionali scelgono le testate Citynews per comunicare le aperture dei nuovi punti vendita sul territorio. E’ il caso di Perlunica che, a partire da luglio fino a dicembre scorso, ha lanciato numerosi flight, per un totale di 84 giorni, sulle pagine di AvellinoToday per promuovere il Trollbeads Flagship Store di Avellino. Il formato utilizzato per tutta la campagna è stata la Skin nella versione desktop del quotidiano irpino di Citynews.perlunica
nuzzo_mobConcludiamo con l’esempio più recente, quello della Gioielleria Nuzzo di Brindisi che a partire da novembre dello scorso anno è stata in campagna, sulle pagine di BrindisiReport, in modo continuativo fino all’8 gennaio scorso, per un totale di 60 giorni. Il formato scelto è stato il Secondo Medium Rectangle sia nella versione desktop che in quella mobile del quotidiano salentino del Gruppo Editoriale Citynews.

nuzzo_dsk
Anche il mondo dell’oreficeria e del gioiello prezioso ha dunque scoperto da tempo il vantaggio dell’advertising online per promuovere i propri prodotti, la propria professionalità e la propria tradizione. E lo fa ormai durante tutto l’anno e non più soltanto nei canonici periodi dell’anno in cui è più semplice raggiungere un pubblico più sensibile e propenso all’acquisto.

Testate di informazione di prossimità autorevoli e già radicate nel territorio, come quelle del Gruppo Citynews, sono state quindi una scelta quasi obbligata per molte gioiellerie in tutto il territorio nazionale,  e lo sarà ancora di più in futuro visti i sorprendenti risultati ottenuti finora in tutta Italia.

Pubblicato in Case History | Lascia un commento

Citynews protagonista al Forum Retail e al Premio Unicom 2016

Un autunno ricco di impegni per il Gruppo Editoriale Citynews che ha avuto ruoli da protagonista al Forum Retail 2016 e al Premio Unicom “L’Italia che Comunica 2016”.

La sedicesima edizione di Forum Retail, evento di riferimento del settore, ideato e organizzato da IIR il 29 e 30 novembre presso Atahotel Expo Fiera di Milano, ha avuto come tema trainante l’innovazione instore e la mobile experience per l’engagement del cliente.

Proprio la centralità di questo argomento ha spinto IIR a coinvolgere Citynews, riconoscendo al Gruppo Editoriale composto da 42 edizioni cittadine e dalla testata nazionale Today.it, una consolidata esperienza, sia editoriale che commerciale, sul tema di come il mobile abbia cambiato negli ultimi anni il mondo del digitale e abbia trasformato radicalmente la customer journey.

walter_bonanno_smallQuesto è stato infatti l’argomento dello speech introduttivo con il quale Walter Bonanno, Direttore Generale di Citynews, ha aperto, in qualità di chairman, i lavori del panel “Dall’e-commerce al mobile commerce”, la mattina del 30 novembre.

Siamo stati lieti e onorati dell’invito ricevuto da IIR – afferma Walter Bonannoe siamo al contempo sicuri di aver contribuito in maniera importante alla discussione del mondo Retail sul complesso tema dell’innovazione digitale che ha portato il mobile ad essere l’elemento centrale e di unione per tutti i touchpoint, compresi quelli fisici. Oggi la vera sfida è quella di riproporre anche nel digitale l’esperienza che l’utente ha negli store fisici e viceversa. La rivoluzione di cui parliamo è ancora in atto se pensiamo che tra il 2014 e il 2016 gli italiani che si collegano ad Internet nel giorno medio sono aumentati circa del 45% e in modo trasversale in tutte le fasce d’età, compresa quella più matura. E questa crescita è stata generata in gran parte dall’enorme crescita nell’utilizzo di smartphone e tablet”.

simone_parrinello_-_foto_istituzionale_2016“Da questa rivoluzione sta nascendo un nuovo universo digital continua Simone Parrinello, Marketing and Custom Solutions Manager di Citynews e chairman della sessione pomeridiana del panel “Dall’e-commerce al mobile commerce–, che ovviamente genera importanti e profonde trasformazioni su vari aspetti del «mondo reale», primo fra tutti il processo d’acquisto degli italiani digitali. L’info-commerce è ormai una realtà importante, se si pensa che in Italia il 35% degli utenti Internet si informa online prima di finalizzare l’acquisto nei negozi e addirittura il 60% della popolazione italiana perfeziona l’acquisto attraverso un mix di touchpoint tradizionali e digitali”.

“La comprensione e la previsione di tutti questi fattori di cambiamento – continua Bonanno – hanno assicurato al Gruppo Citynews una enorme esperienza e un know how unico tra gli editori digitali, su tematiche commerciali e di comunicazione che sono divenute imprescindibili per tutti i Retailer.

Le nostre testate cittadine, che già per loro natura combinano copertura informativa e prossimità territoriale, hanno la capacità di cogliere il lettore nel giusto momento di fruizione, di informarlo nel dettaglio nella fase in cui quest’ultimo è alla ricerca di informazioni utili per crearsi un’opinione sui prodotti o servizi del partner commerciale e, nella fase successiva, di indirizzarli fisicamente (drive to store) verso il punto vendita dello stesso partner”.

Si è conclusa, invece, il 5 dicembre, la quinta edizione del Premio L’Italia che Comunica 2016. La cerimonia di premiazione, tenuta nella magnifica cornice dell’Hotel Four Seasons di Milano alla presenza dei principali attori della comunicazione italiana e delle agenzie associate Unicom, ha visto il Gruppo Editoriale Citynews nel ruolo di sponsor di questa edizione del Premio.

bonanno_citynews_small
Nel corso della serata sono stati premiati i lavori risultati vincitori nelle 11 categorie previste e Walter Bonanno, Direttore Generale di Citynews, ha avuto il piacere e l’onore di salire sul palco per consegnare il premio all’agenzia Intesys, vincitrice nella categoria “L’Italia che comunica digitale 2016” con il lavoro “Buy-me.it” per BUY-ME.

Essere presenti al Premio Unicom in qualità di sponsor è per Citynews di sicuro molto importante, anche in termini di prestigio e visibilità, e motivo di orgoglio ancora maggiore è per noi poter premiare un progetto così vicino allo spirito e alla filosofia di Citynews come quello realizzato da Intesys per il gruppo Mail Boxes Etc”.

italia-che-comunica-23_small
“Entrare in contatto e stabilire un rapporto di collaborazione con una realtà come Unicom, – continua Bonanno – che associa il maggior numero di imprese di comunicazione a capitale italiano, con oltre 140 strutture diffuse su tutto il territorio nazionale, rappresenta per il Gruppo Citynews un’occasione preziosa.

Le nostre 42 edizioni cittadine e la testata nazionale Today.it, hanno nel proprio DNA valori e caratteristiche condivisi con la grande maggioranza delle associate Unicom, come ad esempio la forte presenza sul territorio e la centralità dell’innovazione tecnologica e digitale.

Grazie a tale condivisione, molte di queste aziende e agenzie sono già ad oggi tra gli interlocutori privilegiati del Gruppo Editoriale Citynews.

Pubblicato in Corporate | Lascia un commento

In Italia il 96% delle campagne web include una componente mobile

A dirlo sono i nuovi dati del “Digital Ad Ratings Benchmarks and Findings” di Nielsen relativi al mercato europeo. In Italia le impression mobile rappresentano il 60% di tutte le impression misurate.

Nielsen ha diffuso il “Digital Ad Ratings Benchmarks and Findings” relativo al peso del mobile nel mercato pubblicitario europeo e dal report emerge che il numero delle campagne pubblicitarie web che includono una componente mobile in Europa nel 2016 è pari all’87% del totale. In Italia questa percentuale arriva addirittura a coprire il 96% del totale delle campagne, più di qualunque altro Paese europeo.

Sempre nel 2016 nel nostro Paese (fino a giugno), in termini di incidenza, le impression mobile rappresentano il 60% di tutte le impression misurate.

mobile-devices-600x400
Dal report emerge che il mobile è finalmente riconosciuto come mezzo dalle grandi capacità di targeting e, in quanto tale, rappresenta un’enorme opportunità che non può essere più trascurata”, ci spiega Luca Bordin, General Manager Media Sales&Solutions di Nielsen.

La misurazione mobile è stata introdotta all’interno di Nielsen Digital Ad Ratings (DAR) in Italia alla fine del 2015. Per investitori, agenzie ed editori è sempre più strategico comprendere al meglio quanto le loro campagne mobile siano in grado di raggiungere efficacemente i propri target di audience. Recenti ricerche dimostrano che advertiser e agenzie media di tutto il mondo hanno fra i loro obiettivi prioritari una migliore comprensione degli impatti e della capacità del mobile advertising di raggiungere il target desiderato.

luca-bordin-general-manager-media-salessolutions-nielsen-e1470306074959I dati di Nielsen Digital Ad Ratings che identificano la capacità di andare a target delle campagne digitali stanno aiutando i player della pubblicità a misurare il ritorno delle proprie campagne sul web”, dichiara ancora Bordin. “Il peso rilevante della componente mobile nelle campagne di advertising rivela l’importanza che advertiser e centri media stanno attribuendo a questa forma di comunicazione e alla sua capacità di raggiungere target specifici. La precisione e la granularità delle informazioni fornite da Nielsen DAR sono fondamentali per comprendere le performance anche delle campagne mobile, aumentando la consapevolezza con cui tutti gli attori della filiera della pubblicità possono valutare il successo di una campagna cross-device”.

I risultati dello studio Nielsen evidenziano come ci siano differenze fondamentali nella capacità di raggiungere il target da parte dei diversi device, desktop e mobile. In particolare, la percentuale di impression a target sul totale delle impression erogate per i target femminili è costantemente più alta per i posizionamenti mobile rispetto a quelli desktop. Per i target maschili vale esattamente il contrario.

A livello europeo, per esempio, il classico target del mondo del largo consumo, ovvero le donne 25-54, è raggiunto mediamente dal 34% delle impression erogate, ma se scendiamo a livello di device emerge che per il desktop la percentuale di impression a target è pari al 33% contro il 41% del mobile. Per gli uomini vale piuttosto il contrario: 40% è la percentuale media di impression a target che si confronta con il 41% del desktop e il 33% del mobile.

In Italia sullo stesso target la situazione è pressoché analoga: il dato medio per le donne 25-54 è pari al 37% (36% desktop e 41% mobile), a fronte di una media per gli uomini del 44% (45% desktop e 34% mobile). Nella tabella sottostante alcuni esempi che mostrano come la stessa situazione si riscontri in Italia anche su altri target.

schermata-2016-12-05-alle-19-56-24
La spiegazione di questi risultati non va ricercata tanto nella capacità dei diversi sistemi di planning ed erogazione della pubblicità digitale di mandare le impression a bersaglio, quanto in un diverso approccio di uomini e donne all’utilizzo dei due device.

Le differenze di genere a quanto ci risulta fanno la differenza”. Anche i dati Audiweb evidenziano come nel mese di settembre le donne abbiano navigato su device mobili 53 ore e 33 minuti in media, contro le 38 ore e 43 minuti degli uomini. Questi ultimi hanno invece trascorso mediamente tre ore in più delle donne navigando da desktop.

La differente capacità di mobile e desktop nel raggiungere i diversi target evidenzia come dal punto di vista media il device pianificato sia una variabile fondamentale per migliorare le prestazioni delle campagne pubblicitarie”, ha aggiunto Bordin. “In un’era di frammentazione dei media e forte individualizzazione dei comportamenti, le aziende investitrici devono considerare la grande molteplicità di schermi a loro disposizione per incrementare la propria efficacia nel raggiungere i target di comunicazione”.

Fonte: Teresa Nappi – Engage.it – 06/12/2016

Pubblicato in Web Marketing | Lascia un commento

Arrivano i Saldi e Citynews porta i propri lettori a fare shopping!

Tra meno di un mese inizierà la tanto attesa stagione dei Saldi e molti italiani non rinunceranno ai loro acquisti post-natalizi. Grandi catene, Centri Commerciali e Outlet daranno a breve il via alle loro massicce campagne pubblicitarie per promuovere le loro offerte e lanciare gli Sconti di gennaio e come ogni anno anche le testate del Gruppo Editoriale Citynews saranno colpite dalla febbre dei saldi. Quest’anno, i nostri quotidiani digitali, hanno già avuto un primo sostanzioso assaggio durante le settimane che hanno preceduto il Black Friday di novembre.

abruzzo_mobIl Centro Commerciale d’Abruzzo, in provincia di Chieti, ha, ad esempio, concluso il proprio accordo annuale con ChietiToday e IlPescara, utilizzando gli ultimi 6 giorni di visibilità dei 100 previsti, per un flight promozionale sugli Sconti del Black Friday nell’ultima settimana di novembre. Il formato utilizzato è stato il Primo Medium Rectangle sia sulle versioni desktop che su quelle mobile dei due quotidiani abruzzesi di Citynews.

abruzzo_dsk
Allo stesso modo, il Centro Gherlinda di Corciano, in provincia di Perugia, ha scelto le pagine di PerugiaToday per promuovere, con una campagna di 10 giorni, gli Sconti e le proprie attività speciali in occasione del Black Friday del 25 novembre. La scelta del formato è ricaduta sul Large Rectangle nella versione desktop della testata umbra del Gruppo Citynews.

gherlinda_desk
piramidi_mobIl Centro Acquisti Le Piramidi di Torri di Quartesolo, in provincia di Vicenza, ha addirittura raddoppiato, festeggiando, il 25 novembre, sia il Black Friday che il proprio 25° Anniversario, in occasione del quale ha programmato una Notte Bianca, con negozi aperti fino a mezzanotte, taglio della torta, inaugurazione della pista di pattinaggio e ovviamente Sconti in tutti gli oltre 80 punti vendita al suo interno.
Per dare visibilità a questa doppia iniziativa la scelta è ovviamente ricaduta su VicenzaToday, che ha ospitato la campagna del Centro Acquisti Le Piramidi per cinque giorni, dal 21 al 25 novembre, attraverso l’utilizzo del Masthead sia nella propria versione desktop che in quella mobile.

piramidi_desk
mcarthur_mobAnche gli Outlet di McArthurGlen, partner storici del Gruppo Editoriale Citynews, non si sono lasciati sfuggire l’occasione di veicolare la propria comunicazione e le proprie promozioni sia per il Black Friday che, in queste settimane, sulle idee per i regali di Natale, attraverso i nostri quotidiani online. Il McArthurGlen Barberino ha, infatti, pianificato una campagna di tre settimane, erogate in tre flight da una settimana ciascuno tra metà novembre e metà dicembre, sulle pagine di BolognaToday e FirenzeToday. I formati scelti sono stati la Skin nelle versioni desktop e l’Interstitial nelle versioni mobile dei due quotidiani Citynews. Allo stesso modo, il McArthurGlen Castel Romano, ha utilizzato gli stessi formati e gli stessi tre flight da una settimana ciascuno, per avere visibilità su RomaToday e LatinaToday.mcarthur_desk
Concludiamo con un classico esempio di campagna “lampo” dedicata esclusivamente al lancio dei Saldi di gennaio, quella che il BariMax Shopping Village ha lanciato per tre giorni, dal 4 al 6 gennaio scorso, sulle pagine di BariToday utilizzando la Skin sulla versione desktop del quotidiano pugliese del Gruppo Citynews.
barimax_desk

La scelta di utilizzare Citynews per raggiungere il proprio target, operata dai più importanti Outlet Village e Centri Commerciali presenti nel nostro territorio nazionale, ribadisce ancora una volta l’efficacia del primo Gruppo Editoriale di informazione di prossimità presente in Italia nel colpire in modo mirato i potenziali clienti nelle aree di interesse.

Da diversi anni, infatti, i partner commerciali appena citati, trovano naturale e proficuo rivolgersi alle testate Citynews che con i loro numeri assicurano un enorme bacino di utenza e una straordinaria percentuale di penetrazione nelle zone geografiche di riferimento.

Pubblicato in Case History | Lascia un commento

La Nuova Citroën C3 sui quotidiani Citynews

La casa automobilistica francese, fondata da André Citroën nel 1919 e attualmente di proprietà di PSA Peugeot Citroën, pianifica ormai da anni campagne di comunicazione sui quotidiani digitali del Gruppo Editoriale Citynews, attraverso i suoi dealer locali presenti su tutto il territorio nazionale. Anche nel corso di quest’anno sono state molte le concessionarie Citroën ad avere scelto i nostri giornali online, con la particolarità che tutti i dealer hanno incentrato la comunicazione di questo 2016, ormai agli sgoccioli, sulla promozione delle offerte relative alla Gamma Citroën C3.

leonori_mobPer molte di queste concessionarie si tratta ormai di un felice ritorno sui quotidiani del Gruppo Citynews, dopo le soddisfacenti collaborazioni degli anni passati.
Leonori s.p.a. di Roma è, ad esempio, un partner ormai storico di RomaToday e anche in questo 2016, ha pianificato, per due settimane nella seconda metà di aprile, una campagna sulle pagine della testata capitolina, utilizzando l’Half Page per la versione desktop e il 2° Medium Rectangle per quella mobile. La campagna ha avuto come tema la promozione delle nuove offerte per la Gamma Citroën C3.

leonori_desk
filiale_roma_mobSempre RomaToday ha visto quest’anno sulle proprie pagine anche la comunicazione di Citroën Italia filiale di Roma, che ha pianificato una campagna di 14 giorni nella seconda metà di ottobre. I formati scelti in questo caso sono stati la Skin e il 2° Medium Rectangle sia nella versione desktop che in quella mobile del quotidiano romano del Gruppo Citynews. La campagna, anche in questo caso, ha avuto come oggetto principale la promozione della Citroën C3 e delle offerte correlate.

filiale_roma_desk
autoepi_mobSpostiamoci adesso in Abruzzo, dove la concessionaria Autoepi di Pescara ha pianificato, a seguito di un accordo annuale sottoscritto nel 2015, una lunga campagna di 48 giorni, da dicembre dello scorso anno fino a febbraio 2016, sulle testate abruzzesi del Gruppo Citynews: IlPescara e ChietiToday. La campagna ha visto l’utilizzo del 2° Medium Rectangle sia per la versione desktop che per quella mobile, oltre l’invio di una DEM agli utenti registrati ai due quotidiani Citynews. La campagne è stata incentrata, ancora una volta, sulle promozioni e offerte lanciate da Autoepi per la Citroën C3.

autoepi_desk
gica_mobAndiamo ancora più a Sud, in Sicilia, dove troviamo un altro partner storico del Gruppo Editoriale Citynews, la concessionaria Gi.Ca. di Agrigento, che a novembre di quest’anno ha lanciato una campagna di due settimane sulle pagine di AgrigentoNotizie.  Il formato scelto è stato in questo caso il Masthead nella Home Page sia desktop che mobile del quotidiano siciliano. Anche per la campagna Gi.Ca. l’oggetto principale è stato la promozione della Nuova Citroën C3 e del finanziamento SimplyDrive Service.

gica_desk
boldrin_mobConcludiamo, puntando decisamente più a nord, con la concessionaria Boldrin Centro Auto, che conta quattro filiali nelle province di Venezia e Treviso. Tra fine luglio e i primi di ottobre di quest’anno, Boldrin Centro Auto è stata protagonista assoluta sulle testate venete del Gruppo Citynews, TrevisoToday e VeneziaToday, grazie ad una lunga campagna erogata attraverso numerosi flight.
Il formato utilizzato è stato il Primo Medium Rectangle sia nelle versioni desktop che in quelle mobile dei due quotidiani veneti di Citynews. Oggetto della campagna, ovviamente, la Nuova Citroën C3.

boldrin_desk

La scelta dei dealer Citroën di tornare ad investire con sempre maggior frequenza sui quotidiani metropolitani del Gruppo Editoriale Citynews dimostra come gli investimenti dell’automotive sul digitale crescano costantemente ormai da molti anni, grazie anche alle nuove soluzioni e strategie che può offrire (non ultima l’adv mobile e il native advertising). Questa fiducia è ancora più ben riposta quando ricade su un gruppo editoriale come quello di Citynews, che con le sue 42 testate sul territorio nazionale, registra costantemente negli ultimi mesi numeri da record: 66,5 milioni di visite e 127 milioni di pagine viste al mese!

Pubblicato in Case History | Lascia un commento

Istruzione e Formazione sui quotidiani Citynews

Il Gruppo Editoriale Citynews assiste da diversi anni al consolidamento di una tendenza che vede le aziende e gli istituti che si occupano di Istruzione e Formazione, spostare sempre più sul digitale non solo la loro attività (si pensi ai tanti esempi di Formazione a Distanza) ma anche la comunicazione pubblicitaria. Più in generale, la pianificazione di una strategia di comunicazione che non solo tiene in considerazione i nuovi canali web e i social media, ma che punta proprio su di essi per un coinvolgimento più diretto e partecipativo degli utenti, denota la dinamicità e versatilità di un mercato come quello della Formazione, che sta gradualmente e definitivamente abbandonando i media tradizionali.

moda_pescara_mobLimitandoci agli ultimi mesi, sono numerosi gli esempi di Istituti Paritari ed Enti di Formazione di varia natura e tipologia che hanno scelto le testate Citynews per veicolare le loro campagne pubblicitarie e informative in tutta Italia.

Tra i più recenti troviamo il caso dell’ITS della Moda di Pescara che ha scelto le pagine di IlPescara per la propria campagna iscrizioni dello scorso settembre della durata di una settimana.  Il formato utilizzato è stato il Primo Medium Rectangle nella versione mobile del quotidiano abruzzese del Gruppo Citynews.

Spostandoci in Puglia troviamo, tra fine maggio e la prima settimana di giugno, la campagna, della durata di 14 giorni, su BrindisiReport dell’IISS Ettore Majorana di Brindisi, rivolta all’iscrizione per le attività di Formazione al Piano Nazionale Scuola Digitale del personale della scuola. Il formato utilizzato in questo caso è stato il Large Rectangle nella versione desktop del quotidiano salentino del Gruppo Citynews.

majorana_desk
its_mobUna scelta di visibilità molto simile è stata operata anche dall’ITS Umbria, l’accademia tecnica di alta specializzazione post diploma, completamente gratuita, promossa dal Ministero dell’Istruzione e dalla Regione Umbria, che tra aprile e settembre di quest’anno è stata in campagna sulle pagine di PerugiaToday con quattro diversi flight, l’ultimo dei quali volto a promuovere le iscrizioni ai corsi di settembre. I formati scelti sono stati il Large Rectangle nella versione desktop e il Secondo Medium Rectangle nella versione mobile della testata umbra di Citynews.

its_desk
Andiamo adesso decisamente più a nord, nel Triveneto, dove l’Educandato Statale Collegio Uccellis di Udine, ha concluso, con l’ultimo flight dello scorso settembre, una lunga campagna spalmata in oltre 12 mesi su quattro quotidiani Citynews presenti nell’area: TrevisoToday, TriestePrima, UdineToday e VeneziaToday.
Il Collegio Uccellis ha optato per il formato Masthead sulle versioni desktop delle quattro testate Citynews, ed ha utilizzato l’ultimo flight di 7 giorni, a metà dello scorso settembre, per promuovere le iscrizioni ai propri Licei.

uccellis_desk
Concludiamo questa rapida rassegna in Romagna, dove l’Istituto Professionale Ruffilli di Forlì ha scelto, esattamente un anno fa, le pagine di CesenaToday, ForlìToday, RavennaToday e RiminiToday, per dare ampia visibilità al proprio Open Day di orientamento dello scorso gennaio. Come moltissimi altri Istituti, infatti, anche il Ruffilli ha deciso di pianificare la propria campagna pubblicitaria sui quotidiani Citynews proprio in questo periodo cruciale dell’anno, a ridosso degli Open Day e dell’orientamento alle preiscrizioni per il prossimo anno scolastico.

La campagna dello scorso anno ha visto due flight da 12 giorni ciascuno, a dicembre e a gennaio, con l’utilizzo della Pushbar sulle versioni desktop dei quattro quotidiani romagnoli del Gruppo Editoriale Citynews.

ruffilli_desk

Pubblicato in Case History | Lascia un commento